Immagini 2019

In occasione della prima «Giornata della buona azione» si sono mobilitati centinaia di migliaia di volontari: grandi e piccoli, famiglie, associazioni, collaboratori Coop e personaggi famosi svizzeri. Prendi ispirazione dall'edizione del 2019 per il tuo gesto di quest'anno.

Le nostre buone azioni

Nel 2019 abbiamo compiuto anche noi tante buone azioni in più di 1000 punti di vendita: per esempio, i nostri collaboratori hanno aiutato i clienti a portare la spesa in macchina, li hanno sorpresi con piccole golosità o aiutati a insacchettare la spesa. 

Gli organizzatori del Paese dei Ragazzi Openair Coop hanno inoltre donato all'associazione «Soccorso d'inverno» oltre 300 biglietti di ingresso, permettendo a tante famiglie in difficoltà di trascorrere un pomeriggio all'insegna del divertimento e della serenità.

Lo stesso Joos Sutter, al tempo presidente della Direzione generale Coop, si è impegnato nella pulizia dell'Aare a Berna con il WWF Svizzera.

Le nostre buone azioni: le immagini

  • Coop Landquart
  • Coop Gossau
  • Organizzazione delle case per donne maltrattate
  • Joos Sutter, CEO, ripulisce la sponda dell'Aare a Muri, BE.
  • Coop Bienne
  • Coop Schaan
  • Coop Schaan
  • Coop Gartenstadt
  • Corriere in bici - Coop Pfauen
  • Coop Dielsdorf
  • Coop Tägipark
  • Coop Rickenbach

Le buone azioni dei nostri partner

I partner della «Giornata della buona azione» 2019 Croce Rossa Svizzera (CRS), WWF Svizzera e le organizzazioni Tavola Svizzera e Il Tavolino Magico hanno organizzato 21 iniziative in tutto il Paese, a cui si sono aggiunte decine di buone azioni delle diverse sezioni del Movimento Scout Svizzero.


Movimento Scout Svizzero

Le sezioni della Svizzera tedesca e romanda del Movimento Scout si sono impegnate in tanti modi per la «Giornata della buona azione» 2019:
gli scout di Nyon hanno pulito dai rifiuti un bosco e un corso d'acqua e organizzato in città uno stand per sensibilizzare su temi ecologici, mentre i lupetti dai sei ai dieci anni della sezione St. Mauritius di Dornach hanno raccolto i rifiuti in paese e negli spazi verdi.
Anche la sezione basilese dei «Blauen» si è impegnata per la comunità.


Tavola Svizzera

Grazie al contributo della popolazione, in occasione della «Giornata della buona azione», Tavola Svizzera è riuscita a raccogliere generi alimentari destinati a chi si trova in difficoltà nel nostro Paese. Con l'iniziativa «Un panier de plus» le sei sedi regionali per la prima volta hanno aperto le porte a un vasto pubblico e i tanti visitatori presenti hanno potuto visitare le sedi e partecipare a un concorso.


Croce Rossa Svizzera

Il 25 maggio, i centri CRS di Aarau, Basilea, Lucerna e Zofingen hanno organizzato un'apertura straordinaria di sabato per le donazioni di sangue. Anche le ambasciatrici della CRS Dominique Gysin e Sarah Van Berkel Meier hanno contribuito con la loro buona azione.


Tavolino magico

Le sei piattaforme regionali di Tavolino Magico hanno ricevuto enormi quantità di generi alimentari da destinare alle persone in difficoltà: un gesto che, oltre a dare un concreto aiuto a chi ha bisogno, contribuisce anche a ridurre gli sprechi alimentari.


WWF Svizzera

Insieme a un gruppo di volontari sono stati puliti corsi d'acqua a Berna, Münsterlingen, Morges e Zurigo ed è stata liberata dai rifiuti un'intera porzione di bosco nella pianura della Linth. A Berna e Zurigo i volontari hanno raccolto idee a favore dell'ambiente dai passanti, sensibilizzandoli sul tema dell'ecologia.