Fatto n. 306
Nelle nostre sedi in Svizzera alle 22 si spengono le luci

Per contrastare l'inquinamento luminoso, già dal 2010 abbiamo deciso di utilizzare un'illuminazione LED dimmerabile per le insegne con il logo Coop.

Per ridurre al minimo l'inquinamento luminoso durante le ore notturne, Coop spegne le luci non necessarie tra le 22.00 e le 6.00.

Inoltre, dal 2012 tra le 22 e le 6 spegniamo completamente tutte le luci non necessarie, rinunciando in queste ore all'illuminazione e alle insegne luminose in tutti i punti di vendita. Un'illuminazione eccessiva può avere effetti negativi sulle piante e sugli animali, e anche sull'uomo. In particolare, sono gli animali attivi di notte a risentire delle conseguenze di modifiche alla naturale luce notturna. In molte località, poi, è difficile poter osservare le stelle in cielo. Grazie alla scelta di illuminare i loghi solo quanto basta nelle ore serali e di spegnare tutte le luci non necessarie a partire dalle 22, contribuiamo a ridurre l'inquinamento luminoso.

I nostri partner

Altri fatti su questo argomento

Es ist ein Fehler aufgetreten!
Die Daten konnten nicht abgerufen werden, bitte laden Sie die Seite erneut.