Fatto n. 46
Ogni anno un calo di energia

Nonostante l’aumento della superficie aziendale del 9,6%, dal 2008 abbiamo conseguito una diminuzione del fabbisogno energetico generale del 7,5% (base: fine 2016) ed entro il 2023 intendiamo ridurre il fabbisogno del 20% rispetto al 2008.

Coop ha bisogno di meno energia ogni anno.

Per raggiungere tale obiettivo abbiamo adottato diverse misure: tutti i nuovi supermercati vengono costruiti secondo gli standard Minergie e tutti gli impianti di illuminazione vengono convertiti al LED. Inoltre, all’interno dei supermercati le merci vengono refrigerate con impianti ad anidride carbonica. E, infine, si ricorre sempre più al trasporto delle merci su rotaia e il calore di scarico viene riutilizzato come fonte di energia. (Foto: Heiner H. Schmitt)

  • Nomi Coop con illuminazione a LED.
    Dal 2010 tutti i nomi Coop sono illuminati da LED.
  • Filiale Coop a basso consumo energetico.
    Foto: Markus J. Hässig|Supermercato secondo lo Minergie-Std.
  • Utilizzo di CO2 come refrigerante.
    Utilizziamo CO2 come refrigerante.

I nostri partner

Altri fatti su questo argomento

Es ist ein Fehler aufgetreten!
Die Daten konnten nicht abgerufen werden, bitte laden Sie die Seite erneut.