Fatto n. 286
Il nostro cuore batte per uno zoo sostenibile

Dal 2009 sosteniamo il «Parc animalier de Servion», un giardino zoologico e Tropiquarium situato nel Canton Vaud al quale, ad oggi, abbiamo donato intorno a 1 milione di franchi.

Attualmente il nostro impegno si concentra su tre diversi ambiti mirati a uno sviluppo del parco in direzione sostenibile: da un lato difendiamo insieme al team del parco le specie animali a rischio di estinzione come la tigre siberiana, il mico e il leopardo delle nevi. Per questi ultimi abbiamo finziato un progetto con 380'000 franchi per la costruzione di un parco loro riservato. Ci sta inoltre molto a cuore l'impegno nel parco di energie rinnovabili, per riscaldare ad esempio gli spazi del Tropiquarium. Ultimo, ma non meno importante, è il concetto di mobilità sostenibile, applicato fin dall'arrivo dei visitatori. Questa collaborazione continuerà fino al 2019.

I nostri partner

Altri fatti su questo argomento

Es ist ein Fehler aufgetreten!
Die Daten konnten nicht abgerufen werden, bitte laden Sie die Seite erneut.