Fatto n. 229
Un ingrasso dei verri innovativo

I lattonzoli maschi vengono di norma castrati poco dopo la nascita per evitare che la carne, in seguito, possa sviluppare uno sgradevole odore di verro.

In un allevamento naturale senza castrazione di cinghiali, Coop cerca di trovare una soluzione a misura di animale per la produzione di carne suina.

Con il nostro metodo innovativo per l’ingrasso dei verri senza castrazione abbiamo intrapreso un nuovo cammino, per un allevamento ancora più rispettoso dei maiali destinati alla produzione di carne.

Dal 2009 abbiamo avviato due aziende pilota Naturafarm, in cui l’ingrasso dei verri avviene senza sottoporre gli animali a castrazione. Il nostro obiettivo è quello di acquisire tramite l’esperienza concreta nuove conoscenze scientifiche per l’allevamento dei verri e la lavorazione delle carni, in modo da poter definire un metodo per l’ingrasso quanto più naturale e attento agli animali. Grazie al nuovo programma di allevamento siamo riusciti a ridurre sotto il 5% il numero dei verri maleodoranti: questo risultato positivo rappresenta un importante passo avanti per la futura introduzione di metodi di ingrasso innovativi su una scala sempre maggiore. (Foto: Christian Lanz)

Altri fatti su questo argomento

Es ist ein Fehler aufgetreten!
Die Daten konnten nicht abgerufen werden, bitte laden Sie die Seite erneut.